la cataratta

Il cristallino è una delle lenti principali che consentono la messa a fuoco delle immagini nell'occhio.

La cataratta è una malattia in cui il cristallino diventa meno trasparente e fa diminuire la qualità e la quantità della vista.

La causa più comune della cataratta è l'invecchiamento; anche se non si tratta di un intervento particolarmente urgente, oggi si tende ad operare precocemente per ridurre ai pazienti i fastidi dei sintomi e limitare i rischi di complicanze chirurgiche.

Esistono invece le cataratte congenite, dove al contrario è essenziale intervenire rapidamente.

La cataratta può essere causata anche dall'uso prolungato di cortisonici, può essere complicanza di alcune malattie infiammatorie e dei traumi oculari.

La terapia è solo chirurgica ed è la più eseguita al mondo; si tratta di un intervento di routine ma delicato, che ha bisogno di un chirurgo preparato ed esperto.

Con le attuali tecniche di facoemulsificazione l'intervento dura pochi minuti: il cristallino malato viene frantumato e aspirato; al suo posto nell'occhio viene iniettata una lente fatta di materiale plastico. L'anestesia viene ottenuta con poche gocce di collirio, riducendo così al minimo lo stress per il paziente; per questo motivo l'intervento può essere eseguito anche in persone molto anziane o che hanno complessi problemi di salute.

Il recupero visivo è molto rapido ed è possibile tornare presto alle proprie attività.

DOTT. NAZARENO MARABOTTINI | 103, Via Vittorini - 00144 Roma (RM) - Italia | P.I. 12179561001 | Tel. +39 06 5002763 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite